Tecnica, socializzazione e vari ospiti al raduno di inizio Stagione

Alle porte della nuova Stagione Sportiva, sabato 18 e domenica 19 settembre gli arbitri della Sezione di Avezzano si sono ritrovati presso l’Hotel Park di Tagliacozzo per il raduno precampionato.
Voglia di tornare in campo, migliorarsi e divertirsi: sono state queste le emozioni e le sensazioni vissute durante lo stage, che i ragazzi dell’Organo Tecnico Sezionale non provavano da più di un anno.
In apertura i presenti hanno sostenuto i test atletici sotto lo sguardo del Referente Atletico Matteo Angelozzi. Si sono quindi trasferiti in aula per il primo saluto da Presidente sezionale di Chiara Amicucci, eletta da pochi giorni, che ha poi dettato le direttive per la nuova Stagione Sportiva.
Il pomeriggio è proseguito con approfondimenti tecnici riguardanti DOGSO e SPA tenuti dal Vicepresidente Valerio Maiolini, coadiuvato dall’arbitro di Serie C Gabriele Scatena. L’arbitro benemerito Nicola Berardis ha concentrato l’attenzione dei ragazzi su un approfondimento del codice etico e sulla compilazione corretta del referto di gara.
Nella giornata di domenica, si sono susseguiti diversi ospiti. In ordine cronologico il Presidente del Consiglio Comunale di Tagliacozzo Anna Mastroddi; il Consigliere Comunale Lorenzo Colizza; infine Giampiero Attili, Presidente della squadra locale del Tagliacozzo. Tutto sono stati omaggiati con una divisa dell’AIA.
Successivamente è stato il turno del Presidente del Comitato Regionale Arbitri Abruzzo, Giuseppe De Santis, il quale ha tenuto una riunione sull’aspetto comportamentale dell’arbitro. Con lui il Componente CRA Alfredo Leonetti.
Con l’arrivo degli osservatori arbitrali si è dato il via alla spiegazione della Circolare n°1, tenuta dal Componente del Settore Tecnico dell’AIA Pietro Feliciani, della Sezione di Teramo.
Subito dopo, arbitri ed osservatori, si sono messi alla prova nei consueti quiz regolamentari.
Nel corso di entrambe le giornate, sono susseguiti interventi e saluti da parte degli arbitri nazionali avezzanesi come Francesco De Santis e Mario Leone, appartenenti alla Commissione Arbitri Nazionale Dilettanti: Fabio Malandra della CAN 5 Elite, Luigi D’Ignazio della CAN 5 e Massimiliano Palombi, responsabile regionale del Progetto ‘Talent e Mentor’ del calcio a 5.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in alto